Immagine di profilo di eva zenith
Altre Notizie dell'utente


Pensieri sparsi sull'ipotesi di governo giallo-verde
Non sono nè grillina nè leghista. Non voto da 3 decenni. Non credo che un governo giallo-verde, rosso, rosso e azzurro, nero carbone, verde o marroncino possa salvare l'Italia dal...



Guerre, migrazioni e sviluppo occidentale
Dal '600 al '900 l'enorme sviluppo economico dell'Occidente è stato favorito dalle macchine, ma si è basato sulla violenza dello schiavismo e del colonialismo. Il furto di uomini...



L'Italia e la sindrome di Susac
"La sindrome di Susac è una disfunzione cerebrale scoperta dall'omonimo dottor John O. Susac negli anni settanta. Colpisce prevalentemente le giovani donne tra i 20 e i 40 anni, creando problemi alla...



Crimini della terza guerra mondiale
Dal 2001 a oggi in Afghanistan 67 mila esseri umani morti, di cui 15 mila civili. 730 mila sfollati solo negli ultimi cinque anni. La povertà assoluta è salita dal 23 al 36 per...



Domande di un sempliciotto
1 - Siamo felici per la liberazione del povero soldato israeliano, prigioniero di hamas da 5 anni. Ma che fine ha fatto l'arrogante principio del "non trattiamo coi terroristi"? Anche fra i rapiti ci...



Ritorno al medio Evo
 E' del 1970 il libro di R.Vacca "Il medioevo prossimo venturo". Un testo allora definito apocalittico, oggi è da considerare ottimista, perchè la realtà è più...



Domande di un sempliciotto (4)
Popolo viola, indignados, studenti sono tutti d'accordo col governo Monti? Non si sono accorti che Monti è una replica del governo Berlusconi in "salsa sobria", che si regge sui voti di PdL e UDC...



Siamo davvero così sicuri? (Eva Zenith)
Da oltre vent'anni ci stiamo raccontando la favola che seppelliamo il pianeta di bombe al solo scopo di "emancipare" popoli di altre culture. L'hanno fatto secoli fa gli spagnoli per salvare l'anima...



L' illusione dei Centri per l'Impiego e del reddito di cittadinanza
I Centri per l'impiego (Cpi) sono strutture pubbliche, coordinate dalle Regioni, che favoriscono sul territorio l'incontro tra domanda e offerta di lavoro e attuano iniziative e interventi di...



La vita in un'era di povertà: profezie e istruzioni per l'uso
Di eva zenith · creato il 11/10/2011 16:29 · vista 1376 volte · POLITICA · LOMBARDIA


Checchè ne dicano i maghi Silvan del regime , l'Italia non uscirà dalla crisi e dovrà affrontare almeno 30 anni di povertà. Ci aspetta una replica degli anni cinquanta, ma senza la speranza di allora. Questa condizione costringerà la maggioranza a cambiare stile di vita. Vediamo qualche facile profezia. Sempre meno figli I figli sono una gran bella cosa, ma oggi sono diventati un lusso per pochi. Il costo di un figlio, con l'odierna legislazione, è sempre meno accessibile. A questo si aggiunga che un figlio richiede un futuro, e il solo futuro che si prospetta oggi è quello della povertà senza speranze. I soli che continueranno a fare figli saranno gli immigrati e il sottoproletariato, cioè i gruppi con la forza di sfidare la cultura e le regole borghesi. Sempre meno matrimoni (ma anche sempre meno divorzi) Il matrimonio è un altro costo sempre meno sopportabile. Senza lavoro e senza casa, tutti tenderanno a restare in famiglia. Il lato positivo sarà la diminuzione dei divorzi, non solo perchè diminuiranno i matrimoni, ma perchè dilagheranno le "separazioni in casa". Recupero delle "comuni" La impossibilità di comprare o affittare una casa, farà ritornare di moda le vecchie "comuni", o le coabitazioni familiari di memoria post-bellica. Recupero della famiglia allargata come impresa di scambio La famiglia allargata, che la modernità ha sostituito con la famiglia nucleare, è destinata a diventare sempre più un'ancora di salvezza. La famiglia nucleare non ce la farà a sostenere un lungo periodo di povertà. Dovremo ripristinare le economie e le solidarietà della famiglia estesa. Emigrazione di studio, lavoro, impresa Studiare all'estero, lavorare all'estero, avviare imprese all'estero sarà il destino delle due prossime generazioni. Per estero non intendiamo un Paese del declinante Occidente, ma i Paesi arabi, l'estremo Oriente o il Sudamerica. Lavoro dipendente sempre più raro Il lavoro dipendente a tempo inderminato è in via di sparizione, salvo che per i privilegiati della "casta" ed i loro clientes. Questo vedrà moltiplicare il lavoro precario, il lavoro nero, le attività illegali e quelle criminali. Agricoltura e allevamento di sussistenza Vedremo proliferare un'agricoltura ed un allevamento di sussistenza. Balconi e giardini con pomodori al posto dei fiori; e cortili con meno cani e gatti e più galline e conigli. Nuove monete, baratto, mercatini dell'usato Tornerà di moda il baratto. Si moltiplicheranno i mercatini dell'usato. Hanno già fatto capolino monete locali e monete elettroniche: nel prossimo futuro saranno comunissime.



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011