Immagine di profilo di eva zenith
Altre Notizie dell'utente


Speculatori e agenzie di rating: le favole di una civiltà al collasso
... Varie sono le definizioni di speculazione date dalle diverse correnti di pensiero economico. Nell'ambito dell'economia capitalistica due sono fondamentali: quella keynesiana e quella...



Ricette parziali, giuste ma inutili per superare la crisi
Quando si discute dei progetti per il superamento della crisi e lo sviluppo, saltano fuori proposte anche lodevoli, giuste ma parziali, e del tutto inutili per l'obiettivo dichiarato. Tobin...



Servizio civile: il lavoro nero legale
Il Servizio Civile sembra un'ottima idea. Tuttavia il modo con cui è gestito ne fa uno dei chiodi con cui è stato crocifisso il Welfare State in Europa. Le conseguenze che ha prodotto sono: la...



NESSUNO VENDE CIO’ CHE SEMBRA
  X. Echeverrìa in un testo di pochi anni or sono (“Telepolis”), preconizzava l’affermarsi sulla scena del capitalismo post-moderno della identificazione fra lavoro e...



Guerre, migrazioni e sviluppo occidentale
Dal '600 al '900 l'enorme sviluppo economico dell'Occidente è stato favorito dalle macchine, ma si è basato sulla violenza dello schiavismo e del colonialismo. Il furto di uomini...



Pensieri sparsi sull'ipotesi di governo giallo-verde
Non sono nè grillina nè leghista. Non voto da 3 decenni. Non credo che un governo giallo-verde, rosso, rosso e azzurro, nero carbone, verde o marroncino possa salvare l'Italia dal...



La democrazia tradita
La democrazia è un sistema formale di organizzazione della società, basato sul principio della maggioranza. I sistemi precedenti erano basati su principi diversi come la violenza, l'eredità,...



Piccoli pensieri vecchi e nuovi
ORDINEDicesi ordine il disordine che piace al potere. SEDUZIONE COL TRUCCOMolti uomini vengono criticati perchè, per sedurre una donna, si inventano titoli nobiliari,ricchezze inesistenti,...



Lutto in Nigeria
La vicenda del povero italiano ucciso in Nigeria suggerisce alcune riflessioni: 1. Il millantato prestigio di Monti all’estero è una balla 2. Esistono rapiti di serie A e rapiti di serie B ...



Il regime è come un pugile suonato, ma esulta !
Di eva zenith · creato il 15/11/2011 14:23 · vista 1075 volte · POLITICA · ITALIA


Quello che succede in questo fine 2011 è uno show da ring, dove due pugili o quattro wrestler esausti, dopo dieci rounds, cominciano a barcollare e girare a vuoto: metà ubriachi e metà sfiniti. Tutt'intorno, il pubblico ubriaco urla e applude. 1. Berlusconi, dopo avere per mesi negato di volersi dimettere, se ne va senza avere avuto la sfiducia e proprio quando, grazie ai diktats dell'Europa, poteva far ingoiare ogni rospo all'opposizione. Tutto per "salvare l'Italia". Invece poteva, come ha fatto, chiedere l'approvazione dei provvedimenti, ma senza dimettersi, bensì imputando all'opposizione i guai derivanti da una bocciatura. 2. Bersani, dopo aver rifiutato per mesi di accettare le ricette amare dell'Europa, è arrivato ad accettarle perdipiù sostituendo un governo di centro-destra con un possibile governo di destra "dura e pura". Tutto per "salvare l'Italia". Così, quando Monti fallirà, la responsabilità sarà anche del PD. 3. Il PdL e Berlusconi dopo le dimissioni, potevano ben dire come la Lega: fate quello che volete ma noi staremo all'opposizione. Invece così, quando Monti fallirà, la responsabilità sarà anche del PdL.Tutto per "salvare l'Italia". 4. Napolitano, invece di sciogliere il Parlamento e fare le elezioni, come era suo dovere, affida l'incarico a Monti sulla base del pregiudizio che tutti i guai dell'Italia si possano risolvere con un governo tecnocratico (cioè di destra-destra): pregiudizio senza alcun fondamento, come presto dimostreranno i dati economici e finanziari. Tutto per "salvare l'Italia". 5. Di Pietro, prima dichiara che vuole le elezioni subito, poi (dopo soli 3 giorni) dice che appoggerà il governo Monti, con "discernimento". 6. Il popolo "viola" e la maggioranza dei media esultano per l'uscita di Berlusconi e fanno il tifo per chi ha fatto passare le ricette del Berlusca e per un governo che si appresta a farne di altre anche più reazionarie. 7. Obama, che è all'origine della crisi d'Occidente e che sta per essere cacciato perchè ha un'economia sull'orlo del precipizio, da consigli e mette il naso dove non dovrebbe (come Sarkozy). E intanto gode (come Sarkozy) perchè un concorrente sprofonda per primo. Tutto ciò porterà presto ad elezioni, nelle quali però guadagneranno voti solo la Lega e la Sinistra non parlamentare, che hanno chiesto le elezioni con fermezza o hanno dichiarato senza tentennamenti che le ricette imposte dall'Europa vanno tout court respinte al mittente. Forse questo non sarà un male, ma non si capisce di cosa gioisce il regime. Intanto che tutto ciò avviene, lo spread resta altissimo, e le Borse di tutta Europa perdono.



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011