Immagine di profilo di eva zenith
Altre Notizie dell'utente


Speculatori e agenzie di rating: le favole di una civiltà al collasso
... Varie sono le definizioni di speculazione date dalle diverse correnti di pensiero economico. Nell'ambito dell'economia capitalistica due sono fondamentali: quella keynesiana e quella...



L'Italia e la sindrome di Susac
"La sindrome di Susac è una disfunzione cerebrale scoperta dall'omonimo dottor John O. Susac negli anni settanta. Colpisce prevalentemente le giovani donne tra i 20 e i 40 anni, creando problemi alla...



Ricette parziali, giuste ma inutili per superare la crisi
Quando si discute dei progetti per il superamento della crisi e lo sviluppo, saltano fuori proposte anche lodevoli, giuste ma parziali, e del tutto inutili per l'obiettivo dichiarato. Tobin...



Chi vi ricordano questi tre?
1. Vidkun Abraham Lauritz Jonssøn Quisling è stato un militare e politico norvegese. Ufficiale dell'esercito e discusso politico, fu uno dei più famosi collaborazionisti, mettendosi al delle forze...



I responsabili
Non basta recriminare sui costi del barbiere, del ristorante e degli stenografi del Parlamento. E' ora di ricordare che ci sono dei responsabili politici di questo scandalo. Cioè i Presidenti delle...



La Francia non impara mai
Nel prendere la roccaforte degli insorti nel quartiere di Bab Amr, a Homs, l'esercito siriano ha fatto più di 1.500 prigionieri, per lo più stranieri. Di questi, una dozzina di francesi hanno chiesto...



La penosa retorica dell'opposizione - Parte 2°
Il passaggio dai giallo-verdi ai giallo-rossi non ha migliorato la penosa retorica della neo-opposizione. 6. Il Governo giallo-rosso è "mostruoso"Non c'è rappresentante della...



Decreto semplificazioni: un'altra bufala del regime
1. CERTIFICATI IN TEMPO REALE. Per i cittadini arrivano da subito i cambi di residenza in tempo reale, la possibilità di richiedere certificati per via telematica, documenti con scadenza il giorno...



Impariamo dalla Norvegia
La Norvegia non ha debito pubblico, perchè: 1 - Non ha aderito all'euro. La moneta Norvegese è la Corona. 2 - Non ha privatizzato le aziende energetiche - petrolio (Statoil), energia...



Il regime è come un pugile suonato, ma esulta !
Di eva zenith · creato il 15/11/2011 14:23 · vista 1091 volte · POLITICA · ITALIA


Quello che succede in questo fine 2011 è uno show da ring, dove due pugili o quattro wrestler esausti, dopo dieci rounds, cominciano a barcollare e girare a vuoto: metà ubriachi e metà sfiniti. Tutt'intorno, il pubblico ubriaco urla e applude. 1. Berlusconi, dopo avere per mesi negato di volersi dimettere, se ne va senza avere avuto la sfiducia e proprio quando, grazie ai diktats dell'Europa, poteva far ingoiare ogni rospo all'opposizione. Tutto per "salvare l'Italia". Invece poteva, come ha fatto, chiedere l'approvazione dei provvedimenti, ma senza dimettersi, bensì imputando all'opposizione i guai derivanti da una bocciatura. 2. Bersani, dopo aver rifiutato per mesi di accettare le ricette amare dell'Europa, è arrivato ad accettarle perdipiù sostituendo un governo di centro-destra con un possibile governo di destra "dura e pura". Tutto per "salvare l'Italia". Così, quando Monti fallirà, la responsabilità sarà anche del PD. 3. Il PdL e Berlusconi dopo le dimissioni, potevano ben dire come la Lega: fate quello che volete ma noi staremo all'opposizione. Invece così, quando Monti fallirà, la responsabilità sarà anche del PdL.Tutto per "salvare l'Italia". 4. Napolitano, invece di sciogliere il Parlamento e fare le elezioni, come era suo dovere, affida l'incarico a Monti sulla base del pregiudizio che tutti i guai dell'Italia si possano risolvere con un governo tecnocratico (cioè di destra-destra): pregiudizio senza alcun fondamento, come presto dimostreranno i dati economici e finanziari. Tutto per "salvare l'Italia". 5. Di Pietro, prima dichiara che vuole le elezioni subito, poi (dopo soli 3 giorni) dice che appoggerà il governo Monti, con "discernimento". 6. Il popolo "viola" e la maggioranza dei media esultano per l'uscita di Berlusconi e fanno il tifo per chi ha fatto passare le ricette del Berlusca e per un governo che si appresta a farne di altre anche più reazionarie. 7. Obama, che è all'origine della crisi d'Occidente e che sta per essere cacciato perchè ha un'economia sull'orlo del precipizio, da consigli e mette il naso dove non dovrebbe (come Sarkozy). E intanto gode (come Sarkozy) perchè un concorrente sprofonda per primo. Tutto ciò porterà presto ad elezioni, nelle quali però guadagneranno voti solo la Lega e la Sinistra non parlamentare, che hanno chiesto le elezioni con fermezza o hanno dichiarato senza tentennamenti che le ricette imposte dall'Europa vanno tout court respinte al mittente. Forse questo non sarà un male, ma non si capisce di cosa gioisce il regime. Intanto che tutto ciò avviene, lo spread resta altissimo, e le Borse di tutta Europa perdono.



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011