Immagine di profilo di eva zenith
Altre Notizie dell'utente


Dove sono stati in questi anni?
Il Presidente e il Vice-Presidente del CSM non chiedono scusa agli italiani, ma frustano il CSM.



Dalla crisi al lavoro illegale o criminale
Una famiglia numerosa è gestita da un'anziana signora col semplice buon senso. Arriva la crisi, e comincia a vendere qualche vecchio gioiello di famiglia. Poi chiede ai giovani nipoti (i figli sono...



Ricette parziali, giuste ma inutili per superare la crisi
Quando si discute dei progetti per il superamento della crisi e lo sviluppo, saltano fuori proposte anche lodevoli, giuste ma parziali, e del tutto inutili per l'obiettivo dichiarato. Tobin...



Per quelli che si stupiscono della violenza nelle strade Usa.
I crimini perpetrati nei primi 20 anni del XXI secolo bastano a descrivere un Paese violento, barbarico e sanguinario (notizie tratte da Wikipedia). ABU GRAIBCon scandalo di Abu Ghraib si intende...



Le strategie legali dell'impero (Eva Zenith )
Un impero non nasce e non cresce senza azioni vistosamente illegali. L'Impero di Occidente si è sviluppato anche attraverso guerre, stragi, omicidi di capi di Stato, terrorismo,...



Centomila processi per la strage di Stato
Appena finita la tempesta del virus si scatenerà uno tsunami giudiziario, non contro gli operatori anch'essi vittime, ma contro lo Stato imprenditore della Sanità: dai Governi ai...



Perchè l'Italia non uscira dalla crisi prima del 2050
1. Nell'economia, secondo un indice di efficienza ed efficacia delle imprese, il nostro Paese si piazza al 44imo posto su 51, superato anche dalla Grecia (IMD International). 2. In base agli...



I crimini di Obama
La saggia decisione del governo pakistano di abbattere la casa di Bin laden, per evitare che possa diventare un santuario, riporta alla mente l'assurdità della politica internazionale e la servitù...



Domande di un sempliciotto 2
1. Berlusconi, Bersani, Casini & C credono che alla prossime elezioni qualcuno dimenticherà che il governo Monti l'hanno voluto e sostenuto loro? 2. Qualcuno pensava che Monti, con un governo di...



Servizio civile: il lavoro nero legale
Di eva zenith · creato il 19/03/2012 18:12 · vista 1637 volte · LAVORO · ITALIA


Il Servizio Civile sembra un'ottima idea. Tuttavia il modo con cui è gestito ne fa uno dei chiodi con cui è stato crocifisso il Welfare State in Europa. Le conseguenze che ha prodotto sono: la diminuzione del lavoro sociale professionale; l'incremento del lavoro nero e precario; la dequalificazione dei servizi di Welfare. 1. Lavoratori non qualificati che occupano il posto di professionisti Il servizio civile per sua natura consiste nella sostituzione di lavoratori professionisti qualificati con lavoratori dilettanti non qualificati. Il primo risultato ottenuto da questa fattore è stata la distruzione del mercato professionale delle professioni sociali. 2. Non volontariato, ma retribuzione inferiore a quella professionale Malgrado l'apparenza, quelli che entrano nel Servizio Civile non sono affatto volontari. Prendono un compenso vicino a quello di migliaia di lavoratori in nero, anche se inferiore a quello di operatori professionali. Vista questa differenza, sono stati bruciati migliaia di posti di lavoro regolari. 3. Intermediazione di enti, che partecipano ad appalti pubblici di ogni genere, godono di finanziamenti da diverse fonti, operano anche nell'area privata Il Servizio Civile è sottoposto all'intermediazione di Enti accreditati, privati o pubblici. L'effetto di questa impostazione è che le procedure di accreditamento sono sottoposte al rischio di corruzione, voto di scambio, nepotismo. Il secondo effetto è che gli enti accreditati sono esonerati dall'assumere operatori professionali. Il terzo effetto è che gli operatori del Servizio Civile, una volta entrati nell'ente accreditato, vengono impiegati anche per progetti e servizi finanziati dal mercato. I lavori precari e in nero del Srvizio Civile non sono dunque attivi nei soli circuiti del Servizio Civile, ma dilagano in tutti i progetti e servizi di Welfare. 4. Politiche locali del Welfare a costi e qualità ridotti La conseguenza più macroscopica del Servizio Civile è quella di avere realizzato politiche locali del Welfare a costi ridotti e di qualità molto modesta. Leggi tutto >>>>>http://www.psicopolis.com/akkademia/AkkArchB/prim12.htm



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011