Immagine di profilo di eva zenith
Altre Notizie dell'utente


Le strategie legali dell'impero (Eva Zenith )
Un impero non nasce e non cresce senza azioni vistosamente illegali. L'Impero di Occidente si è sviluppato anche attraverso guerre, stragi, omicidi di capi di Stato, terrorismo,...



Decreto semplificazioni: un'altra bufala del regime
1. CERTIFICATI IN TEMPO REALE. Per i cittadini arrivano da subito i cambi di residenza in tempo reale, la possibilità di richiedere certificati per via telematica, documenti con scadenza il giorno...



Piccoli pensieri vecchi e nuovi
ORDINEDicesi ordine il disordine che piace al potere. SEDUZIONE COL TRUCCOMolti uomini vengono criticati perchè, per sedurre una donna, si inventano titoli nobiliari,ricchezze inesistenti,...



INVITO
PARTECIPA ANCHE TU



Ritorno al medio Evo
 E' del 1970 il libro di R.Vacca "Il medioevo prossimo venturo". Un testo allora definito apocalittico, oggi è da considerare ottimista, perchè la realtà è più...



La cultura piccolo borghese dell'impero
La cultura imperiale, cioè quella dei paesi occidentali nel XXI secolo, è una rivisitazione peggiorativa della cultura piccolo borghese del Novecento. I caratteri della cultura...



I crimini di Obama
La saggia decisione del governo pakistano di abbattere la casa di Bin laden, per evitare che possa diventare un santuario, riporta alla mente l'assurdità della politica internazionale e la servitù...



NO - Prefazione
Ci sono momenti nella Storia, nei quali va preso atto che ogni piccolo cambiamento di parti del sistema non è che una collusione con la conservazione dell’intero, e nel contempo nessun...



Diario dell'Italia tragicomica
I futures in politicaI futures sono un gioco d'azzardo finanziario per cui qualcuno vende qualcosa che non ha ma comprerà fra sei mesi. Adesso vanno di moda anche in politica.Il Berlusca cerca...



Come distruggere il partner legalmente (in tre mosse)
Di eva zenith · creato il 01/04/2021 18:00 · vista 52 volte · CONFLITTI · LOMBARDIA


Mossa 1. Metti in cantiere un bimbo anche se lui non vuole

Giura che prendi la pillola. Dopo un annetto, comunicagli che sei incinta perchè hai dimenticato la pillola. Tu puoi abortire o dis-conoscere l'erede dopo il parto, affidandolo, in forma anonima, al sistema della adozioni: lui non può. Se il figlio è suo dovrà riconoscerlo e mantenerlo a vita, che siate sposati, conviventi o solo "trombamici". Se tituba, basta chiedere l' esame del DNA. Se lui si rifiuta di farlo, il giudice intepreta questo rifiuto come un'ammissione di paternità. In nove casi su dieci, lui riconosce volontariamente il nascituro e magari ti sposa pure.

Mossa 2. Chiedi la separazione (se c'è un terzo con te o con lui, o anche se non c'è)

Dopo 4 o 5 anni di matrimonio (o convivenza) hai quasi il diritto di essere stufa e trovarti un amante, o di chiedere la separazione (con o senza amante). Il giudice approva di sicuro e impone a lui di andarsene di casa per lasciarla a te e a tuo figlio minorenne, pagare il mutuo e provvedere a l mantenimento per te e l'erede. Dopo un anno o anche meno sei libera di trovare un altro compagno ufficiale (anche quello che magari avevi prima della separazione); puoi ospitarlo a casa di cui il tuo ex paga il mutuo, e puoi anche affidare l'erede alle sue cure, quando esci. L'educazione è condivisa, ma puoi farne a meno e decidere come ti pare (anche cambiando città).

Mossa 3. Esprimi il sospetto che il tuo ex molesta l'erede

Ci sono mille modi, anche legali, per convincere l'erede che il padre l'ha molestato. Bastano un paio di disegni ambigui che possano essere visti a scuola, e una denuncia alla Polizia. Dal giorno dopo lui è un pedofilo. Le visite all'erede vengono controllate o sospese. Il processo dura non meno di 5 anni, mentre i giornali sbattono il "mostro" in prima pagina, amici e clienti del malcapitato fuggono, la nuova compagna si defila. Naturalmente il mutuo della casa ex-coniugale e il mantenimento a ex mglie e figlio devono continuare.
Dopo 5 o 6 anni può arrivare una condanna o un'assoluzione: non importa. Il partner è distrutto al punto che l'erede, omai maggiorenne o quasi, non lo riconosce nemmeno. E il padre non deve insistere per vederlo, altrimenti parte una denuncia per stalking.

Tutto questo è ssolutamente legale ed è una sintesi di sentenze della Magistratura.




Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011