Immagine di profilo di eva zenith
Altre Notizie dell'utente


La cultura piccolo borghese dell'impero
La cultura imperiale, cioè quella dei paesi occidentali nel XXI secolo, è una rivisitazione peggiorativa della cultura piccolo borghese del Novecento. I caratteri della cultura...



NO - Prefazione
Ci sono momenti nella Storia, nei quali va preso atto che ogni piccolo cambiamento di parti del sistema non è che una collusione con la conservazione dell’intero, e nel contempo nessun...



Diario dell'Italia tragicomica
I futures in politicaI futures sono un gioco d'azzardo finanziario per cui qualcuno vende qualcosa che non ha ma comprerà fra sei mesi. Adesso vanno di moda anche in politica.Il Berlusca cerca...



LA CAPORETTO DI UNA CIVILTA' - Un virus che ha fatto apparire nudi tutti i re
Il 2020 passerà alla Storia come l'anno della Caporetto dell'intera civilizzazione occidentale. Una civiltàbasta su idoli che sono apparsi nudi e di promesse che non sono state...



Perchè l'Italia non uscira dalla crisi prima del 2050
1. Nell'economia, secondo un indice di efficienza ed efficacia delle imprese, il nostro Paese si piazza al 44imo posto su 51, superato anche dalla Grecia (IMD International). 2. In base agli...



Appalti legalmente truccati *
Da almeno 30 anni, esistono solo appalti truccati "legalmente". Non esitono appalti sostanzialmente regolari, ma solo appalti formalmente regolari. Lo sanno tutti coloro che hanno partecipato ad un...



Dove sono stati in questi anni?
Il Presidente e il Vice-Presidente del CSM non chiedono scusa agli italiani, ma frustano il CSM.



L'Italia e la sindrome di Susac
"La sindrome di Susac è una disfunzione cerebrale scoperta dall'omonimo dottor John O. Susac negli anni settanta. Colpisce prevalentemente le giovani donne tra i 20 e i 40 anni, creando problemi alla...



Liberalizzazioni "sobrie", e regime "schettinato" by Valentina
Non possiamo fare a meno di chiedere a Berlusconi, Bersani e Casini: 1. se siete d'accordo con queste pseudo-liberalizzazioni, perchè non le avete fatte prima di Monti ? 2. se non siete...



I crimini di Obama
Di eva zenith · creato il 27/02/2012 19:15 · vista 2009 volte · POLITICA · INTERNAZIONALE


La saggia decisione del governo pakistano di abbattere la casa di Bin laden, per evitare che possa diventare un santuario, riporta alla mente l'assurdità della politica internazionale e la servitù dei mass media nostrani. Osama Bin Laden è stato assassinato, insieme a qualche familiare, ed il suo corpo è sparito (dicono in fondo al mare). Non è stato arrestato o processato, e poi giustiziato (come Saddam Hussein), ma assassinato. Non è stato ucciso come Gheddafi, nel corso di un inseguimento e un combattimento, ma in un agguato criminale a casa sua. L'omicidio con strage non è stato perpetrato da combattenti irregolari o terroristi, ma da regolari soldati inviati dal presidente Usa (che se ne è anche vantato). Lo stesso che sta continuando e tenere aperta Guantanamo. Lo stesso che ha continuato la III Guerra mondiale iniziata da Bush. Lo stesso che ha vinto il Nobel per la pace. Lo stesso che si prepara a restare a capo dell'Occidente per altri 4 anni. Di fronte a questi crimini, il tribunale dell'Aja non batte ciglio, e i nostri mass media sorridono compiacenti al "presidente cantante".



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011