Immagine di profilo di eva zenith
Altre Notizie dell'utente


La vita in un'era di povertà: profezie e istruzioni per l'uso
Checchè ne dicano i maghi Silvan del regime , l'Italia non uscirà dalla crisi e dovrà affrontare almeno 30 anni di povertà. Ci aspetta una replica degli anni cinquanta, ma senza la speranza di...



Pensieri sparsi sull'ipotesi di governo giallo-verde
Non sono nè grillina nè leghista. Non voto da 3 decenni. Non credo che un governo giallo-verde, rosso, rosso e azzurro, nero carbone, verde o marroncino possa salvare l'Italia dal...



Guerre, migrazioni e sviluppo occidentale
Dal '600 al '900 l'enorme sviluppo economico dell'Occidente è stato favorito dalle macchine, ma si è basato sulla violenza dello schiavismo e del colonialismo. Il furto di uomini...



L'Italia e la sindrome di Susac
"La sindrome di Susac è una disfunzione cerebrale scoperta dall'omonimo dottor John O. Susac negli anni settanta. Colpisce prevalentemente le giovani donne tra i 20 e i 40 anni, creando problemi alla...



Crimini della terza guerra mondiale
Dal 2001 a oggi in Afghanistan 67 mila esseri umani morti, di cui 15 mila civili. 730 mila sfollati solo negli ultimi cinque anni. La povertà assoluta è salita dal 23 al 36 per...



Forze disarmate della solidarietà e anti-calamità - FDSA
« La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino [...] L'ordinamento delle Forze armate si informa allo spirito democratico della Repubblica » (Costituzione della Repubblica italiana, art. 52)...



Il regime comprende tutti, da Vendola a Bossi
Possiamo dire che il regime va da Vendola a Bossi per un motivo evidente: su tutte le questioni principali l'accordo della casta è totale. Sono infatti tutti d'accordo (o quantomeno nessuno ha...



Due domande sulla questione marò
1. Invece delle tante chiacchiere perchè non ci dicono se i marò sono colpevoli o innocenti? 2. Militari a difesa di navi cargo: prossimamente dobbiamo aspettarci militari davanti alle banche o al...



Dalla crisi al lavoro illegale o criminale
Una famiglia numerosa è gestita da un'anziana signora col semplice buon senso. Arriva la crisi, e comincia a vendere qualche vecchio gioiello di famiglia. Poi chiede ai giovani nipoti (i figli sono...



Inique tasse occulte (da abolire a costo zero)
Di eva zenith · creato il 15/10/2018 15:42 · vista 166 volte · POLITICA · LOMBARDIA


Attilio Befera, direttore dell'Agenzia delle Entrate commenta: «C'è una maggioranza silenziosa che non evade, sulla quale la pressione fiscale è del 55% . Ma in qualche caso la pressione è anche superiore, alcuni imprenditori mi hanno parlato del 70%».
Perchè i dati fiscali non tengono conto delle tasse locali e delle tasse occulte. Quelle locali sono note, dall'Imu alla Tari, alle tasse fisse sulle utenze anche se non le usi. Di quelle occulte si parla pochissimo.Se lo Stato ti obbliga per legge a dare soldi a qualche ente privato o semi-pubblico, si tratta di tassa occulta perchè non viene chiamata così. ma resta una tassa.

Eccome alcune.

1. il canone RAI è una tassa che colpisce anche chi la RAI vorrebbe chiuderla
2. 850 euro di multa per un parcheggio in zona disabili è una tassa (tant'è che i Comuni mettono le tasse stradali in bilancio)
3. 80 euro per un finta visita rinnovo patente è una tassa
4. 50/100 euro per una finta revisione dell'auto è una tassa
5. l'iscrizione obbligatoria lla Camera di Commercio è una tassa
6. l'iscrizione obbligatoria agli ordini professionali è una tassa
7. l'obbligo di ricorrere al notaio per ogni atto è una tassa
8. tutti i dispositivi di sicurezza, obbligati dalla ignavia dello Stato contro il crimine, sono una tassa
9. l'obbligo di avere un conto in banca ha un costo ed è una tassa
10. la PEC è una casella obbligatoria per inviare e ricevere fatture: è una tassa

......................... eccetera, eccetera, eccetera per altri centinaia di casi

Il lato osceno delle tasse occulte è che non sono proporzionali (come l'Iva), cioè non distinguono il ricco dal povero. Una multa stradale da 800 euro è ridicola per chi gira in Ferrari, ma è catastrofica per chi gira con una 500 del 1990. Il canone RAI è un'elemosina per chi ha un reddito di 10.000 euro al mese, ma un salasso per chi vive con 500 euro al mese.
Un governo che volesse veramente detassare dovrebbe cominciare dalle centinaia di tasse occulte che lo Stato impone a favore di ceti privati. Sarebbe una vera riforma a costo zero per lo Stato.

 




Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011