Immagine di profilo di eva zenith
Altre Notizie dell'utente


Le riforme per l'occupazione (che non faremo)
C'è un solo modo di sviluppare ricchezza e occupazione: aumentare il numero delle imprese. Cosa blocca lo sviluppo del numero di imprese? La burocrazia e la tassazione, ma anche la giustizia,...



Se questo non è un golpe......! La messa in stato di accusa è obbligatoria.
La dietrologia, i pettegolezzi, le interpretazioni complottiste sono il tipico frutto dei beceri mass media italiani. La situazione attuale va analizzata sui fatti. E i fatti sono che il Presidente...



Il regime comprende tutti, da Vendola a Bossi
Possiamo dire che il regime va da Vendola a Bossi per un motivo evidente: su tutte le questioni principali l'accordo della casta è totale. Sono infatti tutti d'accordo (o quantomeno nessuno ha...



Illusioni compensatorie
La voce del mondo ogni giorno ti urla: "non sei nessuno, non conti niente, non vali niente, non esisti". Droghe, farmaci, violenza, alcol, gioco d'azzardo, social networks sono modi illusori di...



Alla faccia di quelli che osannano gli USA e insieme plaudono all'immigrazione in Italia
La barriera di separazione tra Stati Uniti e Messico, è una barriera di sicurezza costruita dagli Stati Uniti lungo la frontiera al confine tra USA e Messico. Il suo obiettivo è quello di impedire...



Il regime è come un pugile suonato, ma esulta !
Quello che succede in questo fine 2011 è uno show da ring, dove due pugili o quattro wrestler esausti, dopo dieci rounds, cominciano a barcollare e girare a vuoto: metà ubriachi e metà sfiniti....



L'Italia e la sindrome di Susac
"La sindrome di Susac è una disfunzione cerebrale scoperta dall'omonimo dottor John O. Susac negli anni settanta. Colpisce prevalentemente le giovani donne tra i 20 e i 40 anni, creando problemi alla...



Il mito dello sviluppo infinito e la crisi del capitalismo in Occidente
Dopo 20 anni dalla caduta del muro di Berlino, cioè dal fallimento del comunismo, l'Occidente registra una crisi senza precedenti che è destinata ad essere permanente. Gli ultimi respiri di un...



Lo specchio: ceto politico e società
Questa non è la difesa di un ceto politico, che è indifendibile. E' il tentativo di disoccultare un meccanismo di proiezione la cui esistenza è insieme sintomo di un disturbo psicologico e prodromo...



Pensieri sparsi sull'ipotesi di governo giallo-verde
Di eva zenith · creato il 22/05/2018 19:30 · vista 88 volte · POLITICA · LOMBARDIA


Non sono nè grillina nè leghista. Non voto da 3 decenni. Non credo che un governo giallo-verde, rosso, rosso e azzurro, nero carbone, verde o marroncino possa salvare l'Italia dal baratro del Terzo Mondo verso cui è diretta, insieme all'Europa. Ciò detto, mi scandalizza il dibattito scatenato su e contro i giallo-verdi.

1. E' evidente che il regime ha messo a punto una legge elettorale fatta solo per limitare i 5Stelle
2. Nessuno poteva vincere e quindi siamo tornati ai governi coalizione esplicita, come nella prima repubblica.
3. Anche nella seconda Repubblica c'erano governi di coalizione implicita, confusi e fragilissimi (come mostrano le vicende di Berlusconi-Fini, Prodi & C, Renzi-Alfano)
4. Un Presidente della Repubblica che (come i predecessori) non ha ha respinto al Parlamento una sola legge, che ha nominato un nessuno come Renzi, che non ha mai chiesto un programma di governo di una sola pagina, e accettato Ministri impresentabili, ora si mette a fare l'azzeccagarbugli, per evidenti scopi di potere reazionario.
5. I velinari lamentano che 5Stelle e Lega si odia(va)no: perchè invece DC e PSI, FI e PD si amavano o si coprivano dei peggiori insulti durante le campagne elettorali?
6. Gli stessi velinari piangono perchè il Capo del Governo sarebbe ostaggio dei due "contraenti". Sono gli stessi velinari che hanno sempre teorizzato che il Presidente del Consiglio è e deve restare "primus inter pares", non un capo. E poi Le cadute improvvise di Monti, Letta, Renzi non sono la prova che tutti i Presidenti del Consiglio devono rendere conto ai partiti della coalizione di governo? 
7. Un Presidente della Repubblica fa sapere che non gli piace questo o quello, in barba agli elettori: non era un arbitro?
8. Tutta la fogna europea mette bocca sui nostri fatti politici è nessuna istituzione italiana dice:"Fatevi i .....vostri"?
9. In Val d'Aosta PD e FI non hanno ottenuto nemmeno un seggio regionale, e i valletti del regime non fiatano.

E' vero che i giallo-verdi non danno alcuna sicurezza. E' vero che anzi le prime prove non sono affatto entusiasmanti. Fico  viene svergognato per un affare di colf e da 3 mesi fa bivaccare la Camera senza mezza iniziativa. DiMaio e Salvini presentano un premier tecnico, dopo avere per anni schifato questa soluzione. 

Purtroppo è vero anche che  PD e FI una sicurezza la danno: quella di avere contribuito largamente alla catastrofe italiana.

 

 




Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011