Diritto alla salute, organizzazione dei servizi, compartecipazione alla spesa: quale futuro per il servizio sanitario pubblico?
Di Vangieri Daniela · creato il 03/06/2013 15:26 · vista 1039 volte · WELFARE · TOSCANA


Giovedì 6 giugno 2013, dalle ore 16 alle 19:30 si terrà un Convegno su "Diritto alla salute, organizzazione dei servizi, compartecipazione alla spesa: quale futuro per il servizio sanitario pubblico?" , presso la Sala Gigli di Palazzo Panciatichi, sede del Consiglio Regionale della Toscana, via Cavour,n. 4- Firenze.

TEMI DEL CONVEGNO:

La salute è un diritto! Inteso sia come fondamentale diritto di ogni individuo, sia come interesse della collettività. Questo è quanto il SSN, per la sua scelta di privilegiare e investire su un sistema universale e solidaristico, ha voluto garantire, rappresentando sicuramente un ottimo sistema, ma la realtà ci riporta, oggi, un quadro molto diverso.

Quanto successo negli ultimi anni rappresenta un vero e proprio attacco al modello pubblico, alla sanità come diritto universale ed esigibile e, più in generale, al modello di welfare che abbiamo conosciuto, in cui i ripetuti drastici tagli sono solo l’elemento di stretta economica funzionale al disegno di natura ideologica.

Ticket, tagli ai servizi sanitari sul territorio, la creazione di un doppio binario, in particolare per le attività specialistiche e diagnostiche, alimentato dall’aumento della compartecipazione alla spesa e da lunghissime liste di attesa, rendono ancora vero e praticabile questo diritto?

In particolare, le misure sempre più onerose di compartecipazione alla spesa, magari accompagnate da assicurazioni integrative ad hoc, possono diventare il cavallo di troia per la privatizzazione dei servizi e mettere seriamente a rischio l’universalismo del nostro sistema?

Anche la Toscana presenta oggi, su questo terreno, nodi critici che vanno, a nostro avviso, urgentemente affrontati e corretti perché, altrimenti, il rischio della tenuta del sistema regionale pubblico è molto concreto.

Se ne discute con Vera Lamonica, Segretaria Confederale nazionale CGIL; Roberto Gramiccia, Responsabile nazionale PRC Sanità; Marco Remaschi, Presidente IV Commissione Regionale

Sanità; Simone Naldoni Consigliere PD; Luca Ciabatti PRC Firenze e Monica Sgherri, Presidente del Gruppo regionale FedSin-Verdi. Coordina Daniella Vangieri, Responsabile Regionale PRC Welfare e Diritti.




Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011