Immagine di profilo di RifondaNews
Altre Notizie dell'utente


Stato-mafia, Ferrero (Prc): “Napolitano sarà ascoltato: bene, giusto che tutti collaborino per fare piena luce sui rapporti tra Stato e mafia”
“I giudici della Corte d’Assise di Palermo hanno ribadito che il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, deporrà al processo sulla presunta trattativa Stato-mafia: bene, è giusto...



Napolitano, Ferrero: “Sbagliato fare da sponda al governo di destra di Renzi che appoggia i neo-nazisti in Ucraina”
di Marco Guerra – intelligonews.it - “Napolitano e Renzi sono gli esecutori di una logica di classe guidata dall’alto che mira all’iper-sfruttamento generalizzato”. Il segretario del Prc, ...



#Imu: altro che alleggerirla, va abolita! Ci vuole #patrimoniale (su immobili e non)
L’Imu non va alleggerita né lasciata ai Comuni, va proprio abolita! Noi pensiamo che non si risolvano le cose con una tassa che penalizza le fasce più deboli, come appunto è l’imposta municipale...



VIDEO Cambiare si può, intervista di Libera Tv a Paolo Ferrero



Acea, Alemanno rispetti il Consiglio di Stato, l’acqua deve rimanere pubblica
Il sindaco di Roma rispetti la decisione del Consiglio di Stato e accantoni una volta per tutte le sue velleità privatizzatrici in contrasto con l’esito del referendum dello scorso anno. In...



NO DI NAPOLITANO A INCONTRO CON SINDACI VAL SUSA, FERRERO (PRC – FDS): «UN’OCCASIONE MANCATA, UN ERRORE»
Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista – Federazione della Sinistra, dichiara: «Mi spiace molto per le parole del Presidente Napolitano, il quale ha annunciato che non...



Piena solidarietà agli attivisti No Tav che hanno bloccato l’autostrada. No a opera inutile e dannosa
“Esprimo la piena solidarietà agli attivisti NO TAV che ieri sera e oggi hanno bloccato l’autostrada in Val Susa e chiedo che siano immediatamente liberati coloro che sono stati fermati. Di fronte ad...



Pieno appoggio e solidarietà a Di Matteo, inquietante che Riina esulti per la mancata testimonianza di Napolitano al processo Stato-mafia: il Presidente parli invece di tacere
Voglio innanzitutto esprimere il pieno appoggio e la piena solidarietà mia e del Partito della Rifondazione Comunista per Di Matteo. Le frasi pronunciate da Totò Riina sono gravissime ed in...



Bankitalia conferma: aumenterà la precarietà e diminuirà ancora il lavoro a tempo indeterminato.
Bankitalia conferma quanto abbiamo già denunciato: il decreto del lavoro porterà più precarietà e indebolirà ulteriormente il tempo indeterminato. Si prosegue sulla stessa strada che ha portato il...



#crisi basta menzogne! Sono le politiche di #Monti e della #Merkel ad allargare il baratro
Monti ci racconta che ha sostanzialmente salvato l’Italia ma che purtroppo la crisi corre più veloce di lui. Nel racconto di Monti la crisi è una specie di entità metafisica che non si capisce...



#Amministrative, grande risultato di Orlando a Palermo e Doria a Genova: la Federazione della Sinistra protagonista del cambiamento. Il governo Monti non ha più la maggioranza
Di RifondaNews · creato il 07/05/2012 19:45 · vista 246 volte · POLITICA · ITALIA


Se i primi dati dovessero esser confermati, quello di Orlando a Palermo sarebbe un risultato straordinario, al quale abbiamo collaborato dal primo momento come Federazione della Sinistra, dando vita alla lista “La sinistra e gli ecologisti” che insieme all’IdV appoggia Orlando. Ottimo il risultato di Doria, che abbiamo sostenuto a Genova e che può tranquillamente vincere le elezioni. È evidente che il centrosinistra moderato è in crisi mentre avanzano le liste della “nuova” sinistra, inclusiva, nella quale noi crediamo, in linea anche coi risultati di Mélenchon in Francia e di Syriza in Grecia. Quanto all’affermazione delle liste di Grillo, noi la consideriamo un risultato positivo. Segnala una grande volontà di cambiamento che deve essere ascoltata e che ha raccolto molti voti anche a destra, destra che è miseramente crollata. Grillo pone il problema del cambiamento della politica e del superamento dei privilegi della casta. Noi poniamo il tema del cambiamento della politica ma anche quello della politica economica: lotta alla disoccupazione con un forte intervento pubblico in economia, patrimoniale, difesa dei diritti dei lavoratori. In ogni caso è evidente che le forze che sostengono il governo Monti hanno subito una pesante disfatta e che quindi se ne deve andare a casa alla velocità della luce prima di fare altri danni. [Paolo Ferrero]



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011