Immagine di profilo di RifondaNews
Altre Notizie dell'utente


L.elettorale la decisione della Consulta basta e avanza, non serve una legge: il porcellum è incostituzionale, punto e basta!
  DefSemiHidden="true" DefQFormat="false" DefPriority="99" LatentStyleCount="267"< UnhideWhenUsed="false" QFormat="true" Name="Normal"/< UnhideWhenUsed="false"...



Elezioni Midterm: la sconfitta di Obama dimostra che il bipolarismo impedisce il dissenso
di Paolo Ferrero – dal blog de ilfattoquotidiano.it - I vari commenti sulle elezioni di metà mandato degli Usa si soffermano sulla “storica” vittoria dei repubblicani. Secondo i politologi si...



Ex Alfa Arese, forze dell’ordine minacciano lavoratori in presidio: vergogna
Un centinaio di carabinieri e agenti di polizia si sono radunati stamani davanti ai cancelli dell’ex Alfa Romeo di Arese, dove è in corso un presidio permanente dei lavoratori licenziati da...



IMU, il governo dei ballisti. Sembrano Berlusconi!
Sulla vicenda dell’IMU il governo si caratterizza ancora una volta come il governo dei ballisti: Letta racconta un mucchio di frottole e poi non si vedono i risultati. Sembrano Berlusconi, che...



#Crisi Ue conferma situazione disastrosa per le famiglie italiane. Il Parlamento smetta di giocare a risiko e inverta immediatamente la rotta, senza aspettare nuovi governi
Il rapporto europeo sull’occupazione dice che l’Italia è il paese dove le politiche neoliberiste hanno prodotto i maggiori disastri grazie alle scellerate manovre di Berlusconi prima e di Monti poi....



Odg approvato dalla Direzione nazionale PRC del 12 settembre 2013
  La Direzione nazionale di Rifondazione Comunista riunita il 12 settembre 2013, Impegna il partito a costruire assemblee sul territorio – e dove possibile mobilitazioni popolari...



Marcello Cini, cordoglio per la perdita di un compagno che ha usato la scienza per criticare modello di sviluppo
Voglio esprimere il nostro profondo cordoglio per la scomparsa di Marcello Cini. Con la sua morte perdiamo un compagno, una figura importantissima dell’ambientalismo di sinistra, uno scienziato che...



Pieno appoggio allo sciopero degli autoferrotranvieri: no ad ogni privatizzazione
Rifondazione Comunista esprime il proprio pieno appoggio allo sciopero degli autoferrotranvieri: le privatizzazioni vanno impedite ad ogni costo e occorre potenziare il Trasporto Pubblico Locale. Il...



Gallinari: incredibili e frutto di fraintendimento le polemiche su partecipazione a funerale
Trovo incredibile – e frutto di un fraintendimento – che la partecipazione di Claudio Grassi, della segreteria nazionale di Rifondazione Comunista, al funerale di Prospero Gallinari,...



Alcoa, servono posti di lavoro, non manganelli
Nell’esprimere piena solidarietà ai lavoratori dell’Alcoa oggi manganellati a Roma voglio dire una cosa sola al governo: servono posti di lavoro, non manganelli. È inaccettabile che il governo...



#Amministrative, grande risultato di Orlando a Palermo e Doria a Genova: la Federazione della Sinistra protagonista del cambiamento. Il governo Monti non ha più la maggioranza
Di RifondaNews · creato il 07/05/2012 19:45 · vista 273 volte · POLITICA · ITALIA


Se i primi dati dovessero esser confermati, quello di Orlando a Palermo sarebbe un risultato straordinario, al quale abbiamo collaborato dal primo momento come Federazione della Sinistra, dando vita alla lista “La sinistra e gli ecologisti” che insieme all’IdV appoggia Orlando. Ottimo il risultato di Doria, che abbiamo sostenuto a Genova e che può tranquillamente vincere le elezioni. È evidente che il centrosinistra moderato è in crisi mentre avanzano le liste della “nuova” sinistra, inclusiva, nella quale noi crediamo, in linea anche coi risultati di Mélenchon in Francia e di Syriza in Grecia. Quanto all’affermazione delle liste di Grillo, noi la consideriamo un risultato positivo. Segnala una grande volontà di cambiamento che deve essere ascoltata e che ha raccolto molti voti anche a destra, destra che è miseramente crollata. Grillo pone il problema del cambiamento della politica e del superamento dei privilegi della casta. Noi poniamo il tema del cambiamento della politica ma anche quello della politica economica: lotta alla disoccupazione con un forte intervento pubblico in economia, patrimoniale, difesa dei diritti dei lavoratori. In ogni caso è evidente che le forze che sostengono il governo Monti hanno subito una pesante disfatta e che quindi se ne deve andare a casa alla velocità della luce prima di fare altri danni. [Paolo Ferrero]



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011