Immagine di profilo di RifondaNews
Altre Notizie dell'utente


Cosa aspettano ABC a dimezzare finanziamento pubblico ai partiti e stipendio parlamentari? Sono i migliori alleati di Grillo|
È incomprensibile che ABC continuino a cincischiare: cosa aspettano ABC a dimezzare il finanziamento pubblico ai partiti e dimezzare lo stipendio pubblico dei parlamentari? Rapidi ad aumentare le...



Bene proposta di Di Pietro per la costruzione di un polo elettorale dell’alternativa
Ho molto apprezzato le dichiarazioni di Di Pietro in merito alla necessità di costruire un polo politico ed elettorale dell’alternativa che coinvolga soggetti politici, sociali, associazioni e...



Cuneo fiscale, la proposta del governo di tagliare le tasse alle imprese e non ai lavoratori è una pura e semplice infamia
La proposta del governo di tagliare le tasse alle imprese e non ai lavoratori è una pura e semplice infamia. Una infamia sul piano economico perché non risolve la crisi italiana che è tutta dovuta al...



Riproposizione del maggioritario da parte di Napolitano è fuori dai limiti posti dalla Costituzione al suo ruolo
La riproposizione da parte di Giorgio Napolitano della necessità di fare una legge elettorale maggioritaria è fuori dai limiti che la Costituzione fissa per il ruolo del Presidente della Repubblica....



#Imu: altro che alleggerirla, va abolita! Ci vuole #patrimoniale (su immobili e non)
L’Imu non va alleggerita né lasciata ai Comuni, va proprio abolita! Noi pensiamo che non si risolvano le cose con una tassa che penalizza le fasce più deboli, come appunto è l’imposta municipale...



Datagate, si faccia piena luce e l’Italia esca dalla Nato. Spiati dai propri alleati è troppo
È evidente la totale sudditanza del governo Letta verso gli Stati Uniti, a proposito del datagate. Come al solito Letta strepita solo per mettere la polvere sotto il tappeto senza fare nulla. Il...



#G8Genova #Cassazione manifestanti capro espiatorio. Catena di comando del massacro compiuto dalle forze dell’ordine resta invece impunita
La riduzione delle pene per 8 dei 10 imputati non può farci sentire soddisfatti o sollevati: i manifestanti – che non erano black block – sono diventati il capro espiatorio di una...



Da governo israeliano ennesima azione criminale contro i palestinesi
Quella di stamani è l’ennesima azione criminale attuata dal governo israeliano contro la popolazione palestinese della Striscia di Gaza. L’unico scopo del governo israeliano è impedire...



Legge elettorale, a confronto della proposta di Renzi la legge Acerbo voluta dal fascismo era un esempio di democrazia e pluralismo…
La proposta di Renzi, più che una legge elettorale è una specie di concorso truccato per impedire che il popolo si possa esprimere al di fuori dei 3 partiti maggiori. A confronto della proposta di...



Domani Rifondazione in piazza contro Obama che vuole ricostruire l’equilibrio del terrore e un mondo nuovamente bipolare. Oslo ritiri il Nobel per la Pace
Domani saremo in piazza a Roma contro Obama. Non è un fatto rituale ma la presa d’atto che la strategia di Washington, lungi dal puntare alla distensione internazionale e alla pace, è finalizzata...



Ntv, oggi Italo comincia a circolare a nostre spese: una truffa ad alta velocità
Di RifondaNews · creato il 28/04/2012 19:15 · vista 244 volte · POLITICA · ITALIA


Oggi Italo, il treno di costruzione francese, comincia a circolare a nostre spese sulla rete ferroviaria italiana. La società NTV infatti ha ottenuto  – senza alcuna gara – il permesso di far circolare i suoi treni ad alta velocità, pagherà per l’affitto dei binari meno della metà di quanto pagano le compagnie private in Francia e il governo Monti ha pensato bene di fare una legge apposita per esentare la NTV dal rispetto del contratto nazionale di lavoro in ferrovia. Ci troviamo di fronte all’ennesima truffa legata all’alta velocità, in cui si privatizzano i profitti e si socializzano le perdite. In questo modo Montezemolo e soci che hanno costituito anni fa la NTV con un capitale sociale di 1 milione di euro, si trovano oggi a possedere il 30% di una società che vale 300 milioni di euro. Nemmeno Mandrake sarebbe arrivato a tanto. [Paolo Ferrero]



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011