Immagine di profilo di RifondaNews
Altre Notizie dell'utente


VIDEO Dibattito alla Festa di Liberazione di Venezia con Ferrero, Fratoianni, Rinaldini e Dino Greco



Patto stabilità, la strada per togliere all’Italia il cappio europeo esiste: Renzi ritiri la firma dal Fiscal Compact
La strada per togliere all’Italia il cappio europeo esiste ed è semplicissima: Renzi deve ritirare la firma apposta al Fiscal Compact da Mario Monti il 2 marzo 2012, evitando così di impiccarci alla...



Ue ammette iniquità dell’#Imu. Eliminarla per la prima casa e tassare grandi ricchezze
Oggi anche l’Unione Europea ammette che l’Imu è una tassa iniqua e che determina un aumento della povertà in Italia. Persino gli “amici” dei “tecnici” sono...



1° Maggio, Ferrero in corteo a Torino: domani giornata di mobilitazione contro il governo
Domani è per noi una giornata di mobilitazione contro il governo Letta che ha scelto di proseguire le politiche recessive di Monti e Berlusconi. La disoccupazione italiana è il frutto diretto delle...



Disoccupazione, ecco i numeri della guerra del governo contro gli italiani. Prc propone piano pubblico per il lavoro
La nuova rilevazione Istat ci parla di una disoccupazione giovanile oltre il 39%, al 12% quella media, con quella maschile ai massimi storici: sono dati impressionanti, frutto di quella vera e...



#JPMorgan, capi di Stato – a partire da Obama – in totale malafede
Di fronte alla vicenda di JP Morgan tutti i Capi di Stato – a cominciare da Obama – che vengono giù dal pero e si stupiscono che gli speculatori continuino a speculare sono in totale malafede. In...



Italicum, l’appello di Paolo Ferrero: “Fondiamo una sinistra alternativa a Renzi”
http://www.intelligonews.it - “È ora di passare a dalle parole ai fatti …creiamo insieme una sinistra alternativa”. Suona come un vero e proprio appello alla minoranza del Pd l’invito lanciato dal...



VIDEO Ferrero a Coffee Break La7: Renzi è un servo della Merkel
http://www.la7.it/coffee-break/video/ferrero-renzi-%C3%A8-servo-della-merkel-12-02-2015-147216 <div id=”player_la7_ext” ></div> <script...



Giornata della Memoria, ricordare tragedia Olocausto e affermare oggi ‘no’ a nazismo, violenza e razzismi
Alla vigilia della Giornata della Memoria di domani, 27 gennaio, vogliamo ricordare le vittime della tragedia dell’Olocausto. La memoria di milioni di ebrei, Rom, dissidenti, omosessuali morti...



Mafia, l’espansione della malavita organizzata è legata a privatizzazioni, deregulation e grandi opere
La relazione del Procuratore nazionale antimafia ci dice che la ‘ndrangheta è oramai saldamente installata al nord, in particolare nella gestione degli appalti e delle opere pubbliche. E’...



ART 81 COSTITUZIONE – FERRERO (PRC – FEDERAZIONE DELLA SINISTRA): APPELLO A BERSANI E DI PIETRO PER PERMETTERE REFERENDUM SU MODIFICA COSTITUZIONALE RELATIVA PAREGGIO DI BILAN
Di RifondaNews · creato il 04/03/2012 18:45 · vista 611 volte · POLITICA · ITALIA


Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – FdS, ha inviato oggi una lettera aperta a Bersani e Di Pietro per chiedere che la modifica dell’articolo 81 della Costituzione non avvenga con una maggioranza dei due terzi dei parlamentari in modo da rendere possibile indire un referendum contro questa costituzionalizzazione delle politiche neoliberiste che ci hanno portato alla  crisi. Lettera aperta a Pierluigi Bersani e Antonio Di Pietro. Caro Pierluigi, caro Antonio, Vi scrivo questa lettera perché domani riprenderà l’iter parlamentare della modifica dell’articolo 81 della Costituzione relativo al pareggio di bilancio. Si tratta di una norma assai rilevante che avrà grandissime ripercussioni sul paese e sulla vita dei cittadini e delle cittadine italiane. Una volta inserito l’obbligo del pareggio di bilancio in Costituzione, questo resterà infatti  in vigore per i prossimi decenni. So che su questo tema abbiamo pareri opposti: voi concordate con questa norma, io la considero un errore drammatico. Non è però di questo che voglio parlarvi. Non penso che sarebbe sufficiente una lettera aperta per convincervi a cambiare opinione in merito alle politiche neoliberiste che ci hanno portato alla crisi e che questa norma vuole addirittura inserire in Costituzione. Vi scrivo per un problema di democrazia. Questa modifica costituzionale è assai rilevante e la saggezza dei nostri padri costituenti ha previsto che le modifiche costituzionali possano essere sottoposte a referendum confermativo. Il punto è che le modifiche costituzionali possono essere sottoposte a referendum confermativo solo se non sono espressione in parlamento di una maggioranza che superi i due terzi dei parlamentari. Oggi le forze politiche in Parlamento – anche in virtù di una sciagurata legge elettorale – sono pressoché completamente favorevoli a questa modifica . Non è detto che sia così nel paese. Per questo vi chiedo di salvaguardare la possibilità che forze politiche e sociali esterne al parlamento possano misurarsi con la possibilità di raccogliere le firme per sottoporre a referendum questa modifica costituzionale. Vi chiedo quindi di lasciare al popolo italiano la possibilità – se emergerà una volontà in tal senso – di esprimersi su questa modifica attraverso un referendum popolare. Mi pare un elementare principio di democrazia visto che, nelle campagne elettorali che hanno portato all’elezioni di questo parlamento, non è mai stato proposto dalle forze politiche la costituzionalizzazione del pareggio di bilancio. Non vi chiedo quindi di modificare il vostro voto positivo a questa modifica costituzionale ma mi appello a voi affinché il numero di parlamentari che approva questa norma non raggiunga i due terzi del totale, in modo da non rendere impossibile l’attivazione delle procedure per sottoporre a referendum popolare la modifica della Costituzione stessa. Mi rivolgo a voi perché – al di la delle differenze politiche che abbiamo - sono certo che i temi della difesa della democrazia e della sovranità popolare non vi lasciano indifferenti. Un caro saluto, Paolo Ferrero Segretario nazionale - Rifondazione Comunista – Federazione della Sinistra



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011