Immagine di profilo di RifondaNews
Altre Notizie dell'utente


Intervista di Libera Tv a Paolo Ferrero



Intervista di Liberazione a Ferrero: «Contro l’Europa di Maastricht e per una sinistra d’alternativa. Ecco perché serve Rifondazione»
di Romina Velchi – liberazione.it - Compagno Ferrero, dunque ci siamo. Il Cpn ha approvato tempi e modi del prossimo congresso, che si terrà a Perugia dal 6 all’8 dicembre. Sei soddisfatto? E il...



La missione di Ferrero “Curdi in trappola tra Isis e Turchia”
di Mariateresa Totaro – Il fatto quotidiano - La Turchia preferisce armare l’Isis, piuttosto che aprire un dialogo con i curdi, che fanno proposte democratiche di gestione del...



“Disoccupazione: una questione di classe”, articolo di Paolo Ferrero su Confronti
di Paolo Ferrero, segretario di Rifondazione comunista - La disoccupazione è il principale problema dell’Italia. Milioni di disoccupati, di precari e sottoccupati, di persone che hanno smesso di...



Terremoto, Clini vergognoso: non Galileo ma il Vajont è il parallelo da fare. Se ne vada
L’attitudine del Ministro Clini a coprire le responsabilità dei potenti è vergognosa: dall’ILVA al terremoto, dalla famiglia Riva a Bertolaso, sempre pasdaran contro il popolo. Il processo ai...



Aeroporti Toscana, Ferrero: «Renzi ha commissariato Regione e Rossi»
  DefSemiHidden="true" DefQFormat="false" DefPriority="99" LatentStyleCount="267"< UnhideWhenUsed="false" QFormat="true" Name="Normal"/< UnhideWhenUsed="false"...



Olli Rehn se ne vada a quel paese: l’Italia la smetta di obbedire ai diktat degli euroburocrati
L’allarme del vicepresidente della Commissione europea e responsabile per gli affari economici Olli Rehn sui conti pubblici europei ha una sola motivazione: l’Unione Europea vuole obbligare l’Italia...



Domani giornata di mobilitazione contro il governo Letta-Alfano che vuole continuare politiche di Monti e peggiorare le regole sul #lavoro
Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista, terrà domani, sabato 11 maggio, alle 11.30, una conferenza stampa a Torino, presso il gazebo in piazza Castello, angolo via Garibaldi,...



Legge stabilità, altra stangata per i lavoratori, altri tagli alla sanità pubblica: come Monti, è governo dei poteri forti
Dalle anticipazioni sulla legge di stabilità si capisce che sarà un’altra manovra lacrime e sangue, un’altra stangata per lavoratori e pensionati: invece di investire nel lavoro e cercare di...



De Gennaro, si conferma governo dei poteri forti e della repressione
Il governo Monti si conferma governo dei poteri forti, nominando sottosegretario l’uomo della repressione impunita della mattanza dei giorni del G8 di Genova. Così adesso al governo non vi sono solo...



ART 81 COSTITUZIONE – FERRERO (PRC – FEDERAZIONE DELLA SINISTRA): APPELLO A BERSANI E DI PIETRO PER PERMETTERE REFERENDUM SU MODIFICA COSTITUZIONALE RELATIVA PAREGGIO DI BILAN
Di RifondaNews · creato il 04/03/2012 18:45 · vista 616 volte · POLITICA · ITALIA


Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – FdS, ha inviato oggi una lettera aperta a Bersani e Di Pietro per chiedere che la modifica dell’articolo 81 della Costituzione non avvenga con una maggioranza dei due terzi dei parlamentari in modo da rendere possibile indire un referendum contro questa costituzionalizzazione delle politiche neoliberiste che ci hanno portato alla  crisi. Lettera aperta a Pierluigi Bersani e Antonio Di Pietro. Caro Pierluigi, caro Antonio, Vi scrivo questa lettera perché domani riprenderà l’iter parlamentare della modifica dell’articolo 81 della Costituzione relativo al pareggio di bilancio. Si tratta di una norma assai rilevante che avrà grandissime ripercussioni sul paese e sulla vita dei cittadini e delle cittadine italiane. Una volta inserito l’obbligo del pareggio di bilancio in Costituzione, questo resterà infatti  in vigore per i prossimi decenni. So che su questo tema abbiamo pareri opposti: voi concordate con questa norma, io la considero un errore drammatico. Non è però di questo che voglio parlarvi. Non penso che sarebbe sufficiente una lettera aperta per convincervi a cambiare opinione in merito alle politiche neoliberiste che ci hanno portato alla crisi e che questa norma vuole addirittura inserire in Costituzione. Vi scrivo per un problema di democrazia. Questa modifica costituzionale è assai rilevante e la saggezza dei nostri padri costituenti ha previsto che le modifiche costituzionali possano essere sottoposte a referendum confermativo. Il punto è che le modifiche costituzionali possono essere sottoposte a referendum confermativo solo se non sono espressione in parlamento di una maggioranza che superi i due terzi dei parlamentari. Oggi le forze politiche in Parlamento – anche in virtù di una sciagurata legge elettorale – sono pressoché completamente favorevoli a questa modifica . Non è detto che sia così nel paese. Per questo vi chiedo di salvaguardare la possibilità che forze politiche e sociali esterne al parlamento possano misurarsi con la possibilità di raccogliere le firme per sottoporre a referendum questa modifica costituzionale. Vi chiedo quindi di lasciare al popolo italiano la possibilità – se emergerà una volontà in tal senso – di esprimersi su questa modifica attraverso un referendum popolare. Mi pare un elementare principio di democrazia visto che, nelle campagne elettorali che hanno portato all’elezioni di questo parlamento, non è mai stato proposto dalle forze politiche la costituzionalizzazione del pareggio di bilancio. Non vi chiedo quindi di modificare il vostro voto positivo a questa modifica costituzionale ma mi appello a voi affinché il numero di parlamentari che approva questa norma non raggiunga i due terzi del totale, in modo da non rendere impossibile l’attivazione delle procedure per sottoporre a referendum popolare la modifica della Costituzione stessa. Mi rivolgo a voi perché – al di la delle differenze politiche che abbiamo - sono certo che i temi della difesa della democrazia e della sovranità popolare non vi lasciano indifferenti. Un caro saluto, Paolo Ferrero Segretario nazionale - Rifondazione Comunista – Federazione della Sinistra



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011