Immagine di profilo di http://prcmeilogu.blogspot.com
Altre Notizie dell'utente


Disoccupazione: un milione e mezzo gli scoraggiati
Dal novembre dell'anno scorso l'Istat ha deciso che “per rappresentare appieno la complessa realtà del mercato del lavoro è necessario andare al di là della rigida distinzione tra occupati,...



Viva il comitato! Giù le mani dall'ospedale!
Thiesi e il Meilogu hanno dato una prima risposta al nostro appello di costruire un comitato popolare di lotta in difesa dell'Ospedale civile. Come compagne/i del circolo "Farore Sini" del Meilogu,...



21 gennaio 1921: Nasce il Partito comunista d'Italia
Il 21 gennaio del 1921 nasceva a Livorno il Partito Comunista d'Italia, sezione italiana dell'Internazionale comunista, come esito della frattura prodottasi al XVII congresso socialista. Ma la...



Le missioni di "pace"
Afghanistan, Bosnia, Marocco, Cipro, Repubblica democratica del Congo, Kashmir (confine India-Pakistan), Darfur, Malta, Georgia, Libano, Uganda, Egitto, Israele, Somalia, territori occupati di...



Nuovo trattato europeo e articolo 81 della Costituzione: Decidiamo noi, firma la petizione!
Da www.nodebito.it - I governi dell’Unione Europea stanno varando un nuovo Trattato sulla stabilità e la governance per rendere permanenti i piani di austerità che mirano a tagliare salari, stipendi...



Ma questo spread, cosa è?
Lo spread che sentiamo tutti i giorni sui telegiornali al punto di averne imparato la pronuncia, nel nostro caso, è il differenziale tra il tasso di rendimento dei titoli di stato italiani e quello...



La Nuova Sardegna 4 gennaio 2012
Intanto, anche la popolazione di Thiesi inizia a mobilitarsi per difendere l'ospedale civile e, più in generale, il diritto alla salute. Martedì 27 dicembre il circolo di Rifondazione comunista ha...



Il Governo Monti fa male alla salute
Se lottare per difendere l'ospedale del Meilogu è quanto di più contingente possa esserci per tutti noi che viviamo in questo territorio, riteniamo sia necessario alzare il tiro guardando a quelle...



L'articolo 18 non si tocca, anzi va esteso!
Il presidente di Confindustria alla vigilia dell'incontro dell'ultrà liberista ministro del welfare fornero ha definito l'art.18 un'anomalia a cui porre rimedio. Anomalia perché? Perché pur essendoci...



Ospedale: Non accettare la riconversione!
Di http://prcmeilogu.blogspot.com · creato il 16/01/2012 19:48 · ultima modifica 21/01/2012 13:51 · vista 1412 volte · WELFARE · SARDEGNA


"Un ospedale che cambia, non più con un reparto di Medicina ma con una Lungodegenza, un potenziamento delle specialistiche ambulatoriali, un punto di primo soccorso e un front office amministrativo e sociosanitario". Questo è quanto prevede la prima bozza di intervento sull’ospedale di Thiesi che ha trovato d’accordo la direzione della Asl e i dodici Sindaci dei Comuni del Meilogu riuniti a Sassari il 10 gennaio scorso, ma che è stata contestata nell'assemblea del comitato "Giù le mani dall'ospedale del Meilogu!" il 15.
Sebbene i nostri Sindaci si stanno mobilitando per l'immediata riapertura del reparto di Medicina attraverso la rivendicazione dell'assunzione di medici a tempo indeterminato per garantirgli la continuità necessaria, un possibile sì a una riconversione del genere non va solo contro le posizioni emerse nell'assemblea del comitato, ma persino contro la stessa proposta che i primi cittadini fecero sul finire del 2010, dove la lungodegenza era si prevista, ma come integrazione al reparto di Medicina potenziato.
Non bisogna retrocedere di un solo passo! Non bisogna abboccare al potenziamento (tutto sulla carta) degli altri servizi perché questi funzionerebbero meglio se integrati proprio con Medicina. Sia che ci ripropongano l'"ospedale di comunità" o la "casa della salute", sia che si approvi definitivamente un piano di riconversione del genere, la sostanza non cambia: avremo un ospedale dimezzato. I Sindaci ritirino la firma da un piano del genere se veramente rappresentano questo territorio!



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011