Immagine di profilo di Franco Cilenti
Altre Notizie dell'utente


In rete il numero di maggio del periodico cartaceo Lavoro e Salute
Su www.lavoroesalute.org> Le condizioni sui luoghi di lavoro, stanno sempre più peggiorando? Ma che ci posso fare? > Sistemi sanitari regionali guidati verso la privatizzazione e...



E' in rete il nuovo numero di Dire, Fare Rifondazione, notiziario nazionale del PRC
- REFERENDUM COSTITUZIONE Ci siamo- Mutamento sociale, rifondazione dellapolitica. Incontro con i segretari PRC/SE- TTIP, CETA, TISA. Prossime scadenze- Confederalità e Comune...



E il governo liberalizza le scorie radioattive
Un piccolo comma nel decreto sulle liberalizzazioni riapre la questione delle scorie nucleari, stabilendo che il governo può installare dove vuole i depositi senza il parere ora discriminante delle...



E’ in rete il numero di marzo del periodico cartaceo Lavoro e Salute
www.lavoroesalute.org  Editoriale. Sindacati malati o assenteisti? Il punto su Renzi e i lavoratori pubblici Sanità: la legalità del male Droghe: cocaina e civiltà Il TTIP...



In rete il nuovo numero del periodico nazionale Dire, Fare Rifondazione
www.rifondazione.it/…/wp-content/uploads/2016/02/DireFare_l… SOMMARIO > La sinistra che serve è antiliberista e popolare. Costruiamola in tutti i territoridi Roberta...



In rete il nuovo numero del periodico cartaceo Lavoro e Salute
In questo numero: > POLITICA E POLITICUME > VACCINIAMOCI CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE > PREVENZIONE > LAVORO IN COMA > TECNOLOGIA E SALUTE > INSERTO CULTURA/E > SICUREZZA SUL LAVORO...



Liberati Bobo Aprile, sindacalista dei Cobas, e i 17 disoccupati. Finalmente è caduta la montatura
Intorno alle 12,00 di Giovedì 20 Ottobre il Tribunale di Brindisi ha deciso di lasciare liberi Roberto Aprile, sindacalista dei Cobas e i 17 disoccupati. Il Comitato dei disoccupati brindisini...



Campagna contro le lunghe liste di attesa per le prestazioni sanitarie
COME EVITARE LE LISTE D'ATTESA IN SANITA'Questa informazione ai cittadini per evitare le liste di attesa non ha lo scopo di valorizzare l’attività privata negli ospedali ma di far...



E' online il nuovo numero del periodico cartaceo Lavoro e Salute
> 12 dicembre sciopero generale obbligato > NO TTiP. Dall’acqua alla sanità vogliono mercificare tutta la nostra vita > fiction di cura. Case di cura, Asl...



Oggi l'ultimo saluto al compagno Mario Valpreda.
Di Franco Cilenti · creato il 27/07/2013 20:16 · vista 852 volte · WELFARE · PIEMONTE


Con Mario Valpreda scompare un comunista, un uomo di grande valore, politico, umano, professionale.

Fondamentale il suo impegno come Assessore regionale della Sanità del Piemonte, fra il 2005 e il 2007, in difesa del servizio sanitario pubblico, che ha consentito alla Regione Piemonte – anche con il successivo impegno di Eleonora Artesio - di avere per la prima volta un Piano Socio Sanitario, poi smantellato dalla Giunta Cota.

Ne sentiamo profondamente la mancanza. Ciao Mario

------------------------------------------

La Federazione Provinciale Prc di Torino partecipa al cordoglio per la scomparsa di Mario Valpreda, ex assessore ed ex direttore generale della sanità piemontese. Aveva 76 anni. Nato ad Asti nel 1937, appassionato di atletica leggera, era stato tre volte campione nazionale e sei volte campione piemontese. Si era laureato a Torino prima in Medicina Veterinaria e poi in Scienze Politiche. Specializzato in Ispezione degli alimenti e Fisiopatologia della riproduzione animale era stato ricercatore presso la facoltà di Veterinaria, poi professore a contratto. Dirigente dell'istituto Zooprofilattico, ha diretto poi a lungo i servizi veterinari della Regione. Nel 2005 era stato eletto in consiglio regionale nelle liste di Rifondazione Comunista per poi diventare assessore alla sanità della giunta Bresso, ruolo da cui si era dimesso nel 2007 dopo l'ictus.

Torino, 26 luglio 2013 La segreteria provinciale Prc di Torino




Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011