Immagine di profilo di madu
Altre Notizie dell'utente


Orrore in piazza Tahrir
20 novembre 2011 Repressione militare: decine di morti e numerosi feriti Video: http://ki.noblogs.org/?p=3504



Gli indignati newyorkesi non si fermano nonostante la repressione
Presidente Obama, perché usare la violenza? Gli indignati newyorkesi non si fermano (GUARDA LA DIRETTA TV) nonostante la repressione. E accusano: “Dov’erano Michael Moore e Jesse Jackson?” 99%...



Anonymous – # Operation Greece #
Anonymous: Messaggio ai Greci durante le rivolte del 12 febbraio 2012 Il governo della Grecia cadrà … e così anche l’Unione europea. Saremo al fianco del popolo greco. Attualmente stiamo...



Petizione a favore di Salvatore Barbera responsabile della campagna Clima di Greenpeace
Firma la Petizione ! Gentile Ministro Anna Maria Cancellieri in queste ore abbiamo appreso che il Questore di Roma ha disposto per Salvatore Barbera, responsabile della campagna per i...



WikiLeaks – Terremoto globale: le rivelazioni sulla oscura e potente Stratfor
“WikiLeaks ha avviato la pubblicazione del “The Global Intelligence Files” , oltre 5 milioni di email della Strategic Forecasting Inc (Stratfor), un’importante società americana che fornisce servizi...



Mario Soares: il mercato domina la democrazia
VIDEOINTERVISTA a Mario Soares (due volte presidente del Portogallo) --< http://ki.noblogs.org/?p=3568



La guerra a #WikiLeaks – John Pilger intervista Julian #Assange
Gli attacchi a WikiLeaks e al suo fondatore, Julian Assange, sono una reazione a una rivoluzione dell’informazione che minaccia i vecchi ordini del potere nella politica e nel giornalismo....



Annunciata la prima cyber-guerra globale
Sono in atto cyber-attacchi in diverse Nazioni, in particolare contro siti, multinazionali e governi che appoggiano leggi contro la libertà d’espressione su Internet. Il sequestro del sito di...



Jatevenne! Napoli in piazza contro il razzismo, il fascismo e l’omofobia
CONCERTO Napoli – Giovedi 24 novembre ore 20.00 in piazza del Gesù Musicisti contro il razzismo e il neofascismo SENEGAL RITMO MARCO ZURZOLO BISCA SLIVOVITZ E'ZEZI ANTONIO...



La Rete contro i narcotrafficanti. Ucciso attivista per una denuncia sul Social Network.
Di madu · creato il 10/11/2011 20:50 · vista 1007 volte · LEGALITA' · INTERNAZIONALE


Messico, postare costa la vita di Elsa Pili Quarto assassinio in due mesi ad opera del gruppo di narcotrafficanti Los Zetas. Anche questa volta la vittima è un attivista che lavorava in Rete per denunciare le loro attività criminali Dopo i blogger uccisi all’inizio di settembre e dopo il presunto rapimento di un membro di Anonymous che ha comportato le minacce del gruppo di hacktivisti, Los Zetas tornano a colpire. Giovedì Anonymous IberoAmerica aveva dichiarato di voler abbandonare l’operazione antinarcos OpCartel poiché il fantomatico membro rapito sarebbe stato rilasciato, accompagnato da un messaggio: “10 persone saranno assassinate per ogni nome di collaboratore di Los Zetas rivelato”. La “guerra” tra i nacrotrafficanti e gli attivisti del web sembrava essersi placata e invece mercoledì 9 novembre il gruppo criminale ha compiuto un altro assassinio. (leggi tutto --> http://ki.noblogs.org/?p=3436 )



Chi siamo | Contatti | Come Funziona | Condizioni | Privacy | RSS | Webmaster Luciano Ferraro
MioGiornale.com © 2011